Home Page   Mappature   servizi   Dove Siamo   Contatti   Azienda   Libretto di Bordo   Mercatino   Galleria

 

info@maresystem.it

 

 

 

Perchè Riprogrammare la Centralina Elettronica

Le case costruttrici quando sviluppano il software gestione Motore , non hanno come obiettivo quello di ottenere la massima potenza con le minime emissioni di scarico infatti viene lasciato un ampio margine di tolleranza che le consente di adattarsi ad ogni tipo di utilizzo,questo vale per qualsiasi tipo di Motore gestito da iniezione Elettronica
Riprogrammando la centralina si ottiene:
• ottimizzazione dei consumi, a pari velocità
• aumento della coppia e della potenza
• accelerazione più brillante
• eliminazione di eventuali "vuoti" nella fase di ripresa 



Come avviene la modifica
Intervenendo sulla centralina, l'ottimizzazione dei parametri si ottiene riscrivendo il software.
Su alcune vetture puo' essere memorizzato un chip e poi inserito nella centralina, per la maggir parte del parco circolante viene letto il software per mezzo della presa OBD2.
In tutte le nostre Riprogrammazioni è possibile rispristinare la versione originale.
Ogni intervento suggerito al cliente verrà valutato in base alle singole necessità del cliente stesso.
Sfruttando la presa OBD situata all'interno della vostra vettura è in grado di riprogrammare la centralina della Vostra auto senza alcun tipo di Smontaggio
Il funzionamento del motore non comporta nesun tipo di problema ,non crea nessun tipo di errore ,è possibile diagnosticare la gestione elettronica della vettura con il tester di diagnosi ufficiale delle concessionarie non rileva ness un tipo di modifica al software


Affidabilità
Quando viene presentato un nuovo motore si effettua uno sviluppo della centralina elettronica studiato per l'utilizzo stradale, i parametri presi in considerazione, per stabilire l'incremento ottenibile, sono l'affidabilità e l'emissione di scarico nei limiti , sempre piu ristretti evitando di superare i limiti di progettazione e di contenere il più possibile i costi .
Tutti i costruttori lasciano un ampio margine di tolleranza sui quali si interviene senza compromettere la sicurezza.

***** USO NON STRADALE ***** *****